Cuffie, come scegliere i migliori modelli a cancellazione attiva del rumore

Se volete una buona cuffia dovrete anteporre all’acquisto una serie di valutazioni preliminari che tengano conto di un insieme di elementi e fattori base. Uno fra i primi da considerare è il livello di isolamento acustico, che in una cuffia costituisce la capacità di isolare i rumori e bloccare le interferenze, entrambi nemici di un sound nitido e pulito. La funzione di ‘noise cancelling’ è una priorità imprescindibile nell’acquisto di una cuffia, ma in cosa consiste questa forma di isolamento acustico? Semplicemente nella capacità di frapporre una barriera tra l’esterno popolato di suoni di varia natura e l’orecchio in modo da bloccare ogni tipo di rumore sulla soglia del padiglione auricolare, senza farlo entrare. Si chiama cancellazione attiva del rumore, contraddistinta dalla sigla ANC, che persegue il traguardo dell’isolamento acustico, pur in modi diversi a seconda del tipo di cuffia.

Continua a leggere